Come radersi senza tagliarsi

Come radersi senza tagliarsi consigli e buone abitudini

Come radersi senza tagliarsiSebbene quest’anno vada molto di moda la barba lunga, ci sono anche degli uomini che continuano a raderla, anche ogni giorno, per necessità o perché gli piace così. Tuttavia, farsi la barba non è sempre una cosa piacevole, anzi. Di solito ci si taglia, ci si irrita o ci si fa male. Come evitare tutto ciò? Siamo qui per darvi una dritta ed evitare che succeda quanto sopra.

Iniziamo con il dire che farsi la barba è un’operazione complessa, che richiede del tempo e i giusti prodotti. Per questo motivo, se volete farla in 5 minuti prima di andare al lavoro, sappiate che avete il 99% di possibilità di tagliarvi o, quanto meno, di arrivare lì con il viso tutto rosso e irritato. Meglio, quindi, prendersi del tempo, magari svegliarsi la un po’ prima o farla la sera prima, onde evitare brutte sorprese: è questo il primo consiglio che vogliamo darvi. Il secondo consiglio, invece, potrebbe sembrare troppo frivolo per un uomo, ma vi assicuriamo che è importante: dato che la pelle del viso è molto delicata, consigliamo di scegliere con attenzione la schiuma da barba ideale per quest’ultima. Prima di applicarla, poi, meglio fare una doccia calda o, comunque, lavare il viso con dell’acqua un po’ più calda del solito, in modo da aprire i pori e ammorbidire i peli, oltre che il viso. Dopo aver steso la schiuma da barba massaggiatela bene, con movimenti circolari, prima di passare alla rasatura vera e propria. Anche per questa operazione calibrate bene la scelta della lametta, dato che in commercio ce ne sono tantissime. Consigliamo di scegliere una lametta che abbia anche delle sostanze emollienti che vengono rilasciate durante la rasatura.

Se avete la pelle estremamente delicata attenzione: il contropelo andrebbe evitato o, per lo meno, non eseguito tutti i giorni e comunque fatto con estrema attenzione. Cambiare la lametta dopo circa 5 utilizzi è una buona abitudine per evitare infezioni o lame che non tagliano e che, quindi, fanno fare più passate sulla pelle. Finito tutto questo, poi, consigliamo di passare sempre un dopobarba da applicare, ovviamente, dopo aver tamponato il viso. Anche qui dobbiamo farvi notare che il dopobarba ha la funzione di lenire le irritazioni ed è, per questo, sconsigliato usarne uno a base di alcool. Cercatene, piuttosto, uno con estratti di camomilla o aloe vera, in modo da idratare e lenire.

Seguendo questi consigli, farsi la barba senza tagliarsi sarà un gioco da ragazzi.

Cerca Parrucchiere

Monterotondo, Via Matteotti Giacomo, 11, 00015 Tel: 0690625653
Conversano, Via Guidi Tommaso Detto Il Masaccio, 17, 70014 Tel: 0804959578
Aviano, Via Trieste, 192, 33081 Tel: 0434656731
Cupramontana, Corso Leopardi, 24, 60034 Tel: 0731780802
San Giovanni Valdarno, Via Piave, 55, 52027 Tel: 0559122743